Veladamare
english English
  veladamare  
home skipper imbarcazioni Diario di Bordo libri glossario meteo

Finchè dura fa pastura

(cioè ….durasse !!!!)

 

Marakaibo, mare forza 9, andare si……….. ma dove??

zazà  !!

Ma in Croazia!!

Una gran cambusa, 9 marinai danzan come matti, barca di piacere per vacanzieri..2 lonze,2 salami, splendide regine, vino, birra e coca..

zazà.

    

Partenza da Marina Dorica - Ancona, e tra traverso e lasco, vino. lonza pecorino, delfini e tartarughe caretta caretta attracchiamo a Bozava.

Musica lounge sul pontile di una piccola marina dal tempo dilatato..

”Aspettando quello ricco” ….(ndr Ale)    e ricordando le performances di Roxana…………. a vele spiegate andiamo in una baietta innominata e scatta il 1° bagno dei temerari Luana e Sergio che escono dall’acqua (14°) blu come puffi mentre il resto dell’equipaggio trasforma la poppa in un solarium a 5 stelle con a seguire “rosciolata”.

Aperitivo a I Veliz e cena a base di “carne di Brontosauro” da Mandrak, appena appena difficile da digerire..ed ecco la classe di Luana che si “sacrifica” per noi e “recupera” una bottiglia di coca cola dai vicini polacchi seducendoli a più non posso..

Nella mattina alla “laguna Blu” (ndr Sergio) ci fanno compagnia cetrioli di mare e musica hardcore sparata da un barchino di 2m, ma questo dà solo la carica a Sergio, Andrea, Mario detto Paolo e Luana di fare le “gigie” dalla plancetta di poppa.

 

 

 Di nuovo blu come puffi, vengono premiati con vino Rosso Conero e salame gentilmente serviti dalle “cambusine” di turno Elena, Cate, Leila.

 

 

A vela, eccoci di nuovo a Bozava,controllo documenti, smollicata (cioè .. spettegolo) veloce delle cambusine al supermarket….

 

 

e …presi in giro da un vento incostante e burlone, siamo diretti a Molat.

Una bella passeggiata tra le erbe aromatiche dei giardini locali……

 

 

 ci ha portati alla baietta dove ci siamo cimentati nel gioco del “rimbalzello” : vincitore Sergio con 11 rimbalzi !!

 

 

 

 

Ed ora si torna  a bordo….

 

 

Musica lounge, pescatori di occhiate, agnello intero allo spiedo,

 

 

 

  carne di brontosauro avanzato azzannato dal capitano Andrea e la soffice frittata della chef Francy riscaldano l’umida serata.

 E ora siamo intorno al tavolo a poppa, di ritorno..pronti per quelle 2 fette di salame, pecorino, lonza e orsetti che da giorni danzano per mano nelle nostre pance e non se ne vogliono andare!!

Altre 5 ore di navigazione…

 

e ecco il Monte Conero..

 

 

 

e la voglia di fermarsi solo per fare cambusa e ripartire..

quindi..  a presto Marakaibo..  e….

….grazie Capitano !!!        ALE

Gite in barca a vela

links | risorse

© 2006-2007 Veladamare.it - gite in barca a vela - web and seo: labellarte.it